Banner HTML5 in Google Ads

Banner HTML5 in Google Ads: quali sono i vantaggi?

Da un po’ di tempo Google ha introdotto la possibilità di utilizzare banner HTML5 in Google Ads. Sostanzialmente sono annunci display tramite cui è possibile pubblicizzare servizi e prodotti. Appaiono in varie dimensioni sui siti web che fanno parte della rete di annunci display di Google e forniscono animazioni fluide e complesse insieme a funzioni interattive attivabili dall’utente.

Gli annunci possono supportare brevi sequenze video, animazioni a più livelli e diverse funzionalità al passaggio del mouse e al clic. Fino all’avvento degli annunci HTML5, la realizzazione di animazioni negli annunci pubblicitari era limitata a gif animate, che presentavano generalmente varie problematiche, tra cui animazioni non sempre fluide e file di grandi dimensioni, lenti da caricare.

Quali vantaggi portano i banner HTML5 in Google Ads?

Gli annunci HTML5 sono il futuro della pubblicità display online perché presentano il miglior supporto per i browser, sia su dispositivi desktop che mobile. Tra i vantaggi degli annunci display in HTML5 troviamo:

  • Opzioni di interattività migliorate
  • Maggior impatto visivo
  • Peso complessivo dei file ridotto
  • Migliore compatibilità con browser e dispositivi mobili
  • Supporto per videoclip

In poche parole, utilizzare un linguaggio espressamente pensato per il web e che tutti i browser comprendono, garantisce una User Experience migliorata a 360°. Gli utenti possono usufruire di funzionalità avanzate, pienamente compatibili con tutti i browser di tutti i dispositivi.

Inoltre, una riduzione complessiva del peso dei file permette, non solo di offrire all’utente tempi di caricamento inferiori, ma anche di riuscire a rientrare più facilmente nei limiti di upload di Google Ads.

Creare una campagna con banner HTML5 in Google Ads

Attualmente le campagne display in HMLT5 sono ancora in “early stage” e non sono aperte a tutti. Per poterne creare una infatti, bisogna soddisfare alcuni requisiti richiesti da Google, come:

  • L’account Google Ads deve essere aperto da più di 90 giorni.
  • L’account deve aver sostenuto una spesa complessiva totale superiore a 9.000$.
  • L’account deve avere una buona reputazione in termini di conformità alle norme.

Se si soddisfano tali requisiti, è possibile creare una nuova campagna display e caricare il banner come file zip, contenente tutte le risorse che lo compongono.

Conclusioni

Google ha fermamente fissato il suo futuro della pubblicità online nella piena compatibilità con tutti i browser e i dispositivi presenti sul mercato. Il formato HTML5 è sicuramente quello che più si presta al raggiungimento di un tale obiettivo. Saper creare annunci tramite questa tecnologia diventerà quindi un requisito necessario per il prossimo futuro.

RedazioneBy RedazioneLuglio 26, 2021